Fino  al 20 agosto, dal 5 al 22 ottobre e dal 26 al 31 ottobre il nuovissimo Parco Archeologico di Tremona medievale è aperto al pubblico tutti i giorni della settimana dalle 11 alle 18.

Il parco archeologico di Tremona-Castello, il primo del Mendrisiotto e del Canton Ticino, è frutto di molti anni di lavoro e di un’intensa e proficua collaborazione tra diversi attori, che sono riusciti a realizzare un progetto davvero particolare con l’utilizzo delle nuove tecnologie.

L’obiettivo era quello, infatti, di far conoscere il percorso e le caratteristiche di questo insediamento medievale suscitando emozioni per attirare un pubblico di non addetti ai lavori. I visitatori possono camminare, infatti, lungo i viottoli del villaggio medievale, guardando il passato che si sovrappone al presente e ascoltando un racconto che si trasforma in una vera esperienza emozionale e didattica, vivendo in una sorta di realtà aumentata.

E questo è possibile indossando gli speciali occhiali tecnologici, disponibili all’Info-point. Il software all’interno degli occhiali permetterà ai visitatori di scoprire e di vedere con i propri occhi molto di ciò che oggi non è più visibile, aiutandoli a tornare nel Medioevo per comprendere come si viveva nel villaggio. Non più, quindi, solo pannelli illustrativi e audio-guide, ma qualcosa di molto più coinvolgente emotivamente.