I camper e le roulotte Knaus non sono solo nei paddock o nelle aree visitatori dei principali eventi motoristici, Knaus può anche essere visto sui circuiti: durante la gara Adac Total di 24 ore dell’anno scorso, Fabian Vettel, il fratello minore del campione di Formula Uno Sebastian Vettel, ha registrato i migliori tempi in pista in un’auto con il marchio Knaus e raggiunto un eccezionale sesto posto assoluto nella gara al Nürburgring.

Nel 2020 Ellis, con sede a Monaco di Baviera, un nome affermato nella scena automobilistica da circa dieci anni, tornerà in pista. Il team HTP Winward Motorsport schiererà due Mercedes AMG GT3 Evo all’a gara, una delle quali è allestita Knaus: il numero di gara 48 si chiama “Raptor” e rappresenta il produttore della Bassa Baviera di veicoli da diporto anche nel classico blu e bianco combinazione di colori del logo Knaus. 

Philip Ellis e l’italiano Raffaele Marciello (25) si alterneranno al volante del “rapace” affamato di vittoria. Come l’anno scorso, Maximilian Götz (33, Uffenheim) e Indy Dontje (27, Paesi Bassi) piloteranno l’auto gemella, la Yellow Mamba con il numero 47 dal design MANN-FILTER giallo-verde.

L’intero team di Knaus Tabbert farà il tifo quando Raptor entrerà per la prima volta in gara nella “League of Super Sports Cars”.

Tutti gli eventi ADAC GT Masters possono essere visualizzati su www.adac-gt-masters.de/de/rennen/.

Il team HTP WINWARD Motorsport è il risultato della fusione di HTP Motorsport di Altendiez (Renania-Palatinato) e WINWARD Racing di Houston / Texas.  https://htp-winward.de/2019/11/01/htp-und-winward-geben-2020-in-europa-gas/