Alessandria scolpita e dipinta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

C’è una proposta culturale e artistica, ma anche turistica ad Alessandria: è la possibilità di conoscere un patrimonio dell’Alessandrino che tra Quattro e Cinquecento ha caratterizzato culturalmente una città epicentro territoriale e di cerniera fra realtà artistiche diverse: Milano e Pavia, Genova e Savona, Torino e Asti.

Il tema è quello del rinnovamento figurativo di quell’epoca manifestatosi soprattutto nella scultura policroma.

Così, oltre il portone di Palazzo del Monferrato, dove è allestita “Alessandria Scolpita” (fino al 4 maggio 2019), la mostra imponente curata da Fulvio Cervini, che propone 46 opere tra state lignee policrome, tavole dipinte e oggetti di oreficeria, il fil rouge della rassegna, inserita nelle celebrazioni degli 850 anni di Alessandria, prosegue grazie ad un itinerario che porta il visitatore fuori dalle sale, nelle chiese e nelle dimore della città, alla scoperta di altre opere d’arte di straordinaria fattura.

Le visite guidate (con prenotazione obbligatoria) si svolgono il primo sabato di ogni mese fino al mese di maggio. Info e prenotazioni: tel. 0131234266, daniela.sguaizer@asmcostruireinsieme.it

www.palazzomonferrato.it

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.