APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, sarà main sponsor della terza edizione dell’evento Exploring Bandiere Arancioni, che si terrà a Milano nelle giornate del 19 e 20 maggio, nella prestigiosa cornice offerta dal Castello Sforzesco.

Alcuni dei borghi italiani certificati dal Touring Club Italiano per le loro qualità turistico-ambientali si rendono ambasciatori delle bellezze del loro territorio, presentando prodotti enogastronomici locali, artigianato tipico e tradizioni, ma anche soluzioni innovative e green di gestione del territorio.

Quella del 2018 sarà un’edizione speciale: si festeggiano infatti, i vent’anni dell’iniziativa promossa dal TCI Bandiere Arancioni, che certifica i borghi italiani più accoglienti e sostenibili.

Proprio seguendo questa filosofia, che il camper sposa a pieno, non poteva mancare APC, anche e soprattutto in virtù del fatto che il trend camperistico è più che mai d’attualità: i primi ponti primaverili hanno segnato un vero e proprio boom di turisti in camper nel nostro Paese, con oltre 600.000 visitatori dei quali circa 200.000 erano stranieri.

Il programma di Exploring Bandiere Arancioni prevede un ricco calendario di appuntamenti prettamente a carattere enogastronomico, riletto in chiave di alimentazione consapevole, a filiera corta e strettamente connessa con il territorio: non a caso il 2018 è l’Anno del cibo per il Ministero dei Beni culturali e del turismo.

Sarà dunque possibile conoscere, assaggiare e degustare le tante specialità dei borghi italiani e, durante la manifestazione, sarà presentata in anteprima assoluta la ristampa del libro Camperchef – Ricette en plein air, a cura di Amedeo Sandri e Maurizio Falloppi e realizzata con il contributo di APC.

L’evento Exploring Bandiere Arancioni (patrocinato da Regione Lombardia e Comune di Milano) si terrà nella Piazza d’Armi del Castello Sforzesco a Milano dalle 10 alle 19; l’ingresso è libero e aperto a tutti.

Per scoprire l’elenco completo delle località presenti e il programma dettagliato che è in via di definizione, è disponibile il sito www.bandierearancioni.it