Bonometti Centrocaravan ha riaperto lo scorso 5 maggio il proprio punto vendita di Altavilla Vicentina con alcune novità nell’organizzazione e, soprattutto, istituendo tutte le misure di sicurezza e prevenzione che si sono rese necessarie per affrontare la fase 2 dell’emergenza sanitaria anti covid19.

Innanzitutto, i visitatori troveranno un nuovo ingresso: sarà infatti la piramide di vetro, che caratterizza la sede e simboleggia la tenda da campeggio, ad accogliere clienti e amici e a introdurli nello showroom. Un ingresso più ampio, più scorrevole e più sicuro per tutti.

All’interno della concessionaria vi sono altre importanti novità: ci sono numerosi hotspot igienici, dislocati in diversi punti, per permettere ai visitatori di disinfettarsi le mani ogni volta che lo desiderano. Per garantire un certo distanziamento, in ognuno dei 4 piani sono stati allestite vere e proprie lounge dove i clienti possono accomodarsi sotto i tendalini, seduti su comode poltrone da campeggio, a discutere con i venditori in merito alle proprie necessità nell’acquisto di un nuovo veicolo.

A tale scopo, per chi preferisce stare all’aria aperta, Bonometti Centrocaravan ha anche riaperto e riorganizzato la terrazza, con tavolini e poltrone, in “isole” debitamente distanziate tra loro. L’area uffici e reception è stata a sua volta divisa tra la parte di accoglienza del pubblico e il cosiddetto back office. Il bancone reception e cassa è stato dotato di un divisorio in plexiglass. Nell’area market la sicurezza è stata implementata con segnali distanziatori per i clienti in attesa del proprio turno.

Anche l’accettazione dell’officina è stata completamente messa in sicurezza per il cliente grazie all’introduzione di un nuovo gabbiotto in plexiglass. Tutto il personale di Bonometti Centrocaravan,  inoltre, lavora e intrattiene le relazioni con il pubblico osservando il distanziamento sociale e sempre indossando guanti e mascherina.