Tra i personaggi famosi amanti del camper c’è anche Brignano che ha deciso di rivolgersi ai camperisti per parlare del suo Laika e offrire alcuni consigli per la ripartenza.

 

Laika ha raccolto alcuni spunti provenienti dal “camperista” Enrico Brignano. L’attore comico ha scritto alcune note rivolgendosi direttamente al popolo dei camperisti, sottolinenando come sia stato difficile non poter viaggiare durante la pandemia. Con l’ironia che lo contraddistingue ha ricordato l’hastag #stiamoacasa che ha caratterizzato la fase 1 di lockdown, lanciandone uno alternativo per le fasi 2, 3 e anche 4 proprio dedicato al camper: #portocasaconme.

Si è prodigato anche con alcuni consigli per rimettere in pista i veicoli. Come prima cosa, Brignano ha consigliato un check-up. Subito dopo una pulizia esterna, ma anche interna magari un po’ più approfondita eliminando quelle suppellettili, che si sono accumulate nel tempo, al fine di creare nuovi spazi e riportare il camper a nuova vita. Ha consigliato anche di scaricare applicazioni e consultare le guide per trovare piazzole, aree camper e servizi per la sosta con facilità.

Laika Brignano

Ultimo consiglio, quello di studiare gli itinerari migliori soprattutto attraverso la nostra bella Italia, ricca di borghi, antiche dimore, monumenti, musei, città d’arte, coste, laghi e monti. Ha anche ironizzato sul susseguirsi delle diverse disposizioni affermando che in attesa di partire, il suo camper Laika è parcheggiato in giardino dove, se malauguratamente non si potesse partire, potrebbe passare le sue vacanze in totale comfort.