Si è appena conclusa la 54ma edizione di Mobicar, il Salone della Caravan e dell’Autocaravan di Bruxelles, e le soddisfazioni per Chausson non sono mancate. Anche in occasione del salone belga la grande forza innovativa del marchio francese ha lasciato il segno; ai visitatori infatti è stato richiesto di scegliere il modello che potesse essere eletto autocaravan dell’anno 2017 secondo le tre categorie: van, profilati e integrali. Il marchio francese ha ottenuto il miglior posto in graduatoria nella categoria “profilati” con il modello Welcome 611 TraveLine, che già aveva riscosso particolare successo di pubblico in occasione delle precedenti manifestazioni fieristiche.

Si tratta di un veicolo fortemente innovativo, dotato di due porte cellula e in grado di offrire il vero comfort grazie ai 4 sedili automobilistici di cui è dotato. Inoltre, la dinette posteriore realizzata a ferro di cavallo, è spaziosa e i due letti matrimoniali rendono la pianta interessante e unica. Da non sottovalutare le finiture accurate e le linee eleganti nella versione top di gamma.

Da ultimo, ma non ultimo, due must – il sistema costruttivo e i 7 anni di garanzia – confermano una delle proposte tra le più interessanti e innovative del mercato autocaravan europeo delle ultime stagioni.