La storica mostra mercato milanese Italia Vacanze che, solitamente, annuncia la primavera, quest’anno era stata rinviata per la pandemia.

La data prevista, sperando in un momento meno severo, era quella del week-end compreso tra il 23 e il 25 ottobre.

Proprio in questi giorni è arrivato in redazione invece, il comunicato da parte del presidente, architetto Gabriele Pagliuzzi, che annunciava la cancellazione definitiva di Italia vacanze 2020.

Le motivazioni addotte sono diverse e, non scendendo nel merito, ci auspichiamo che la situazione si risolva soprattutto dal punto di vista sanitario.

Il presidente ha annunciato quindi che rimane confermato l’appuntamento per il prossimo anno e che l’edizione 2021, è prevista per i giorni 5, 6 e 7 marzo 2021.