Caravan E Camper 300 x 100

Carinzia con Villach partner al CMT

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Con oltre 100 campeggi la regione Carinziana, in Austria, è un vero paradiso per i camperisti e caravanisti che amano il contatto con la natura. Immersa nel paesaggio alpino la regione è conosciuta soprattutto per la località di Villach e offre diverse possibilità ai turisti grazie all’invidiabile posizione ai piedi delle Alpi. Qui si può trovare un lago dove rilassarsi e fare un bagno, passeggiare romanticamente sulle rive di un fiume, visitare una fattoria o sostare in uno dei campeggi della Carinzia meridionale; alcune strutture offrono anche caravan a noleggio. La regione propone anche varie escurisoni adatte alla famiglia e tour spettacolari per motociclisti e bikers. La Carinzia con Villach – e altre località della regione – saranno presenti al CMT di Stoccarda in qualità di partner della manifestazione nel padiglione 9 con lo stand  C12, facilmente raggiungibile dall’entrata ovest. Qui si potranno ricevere informazioni, degustare i dolci tipici carinziani e prendere un utile catalogo in 4 lingue sul quale si trovano i riferimenti di tutti i campeggi della regione. Per chi non potesse raggiungere Stoccarda il catalogo è allegato alla versione digitale di questa rivista disponibile su tutte le principali piattaforme ed edicole online.

Non solo la Carinzia però attende i visitatori del CMT, che si terrà a Stoccarda nei giorni compresi tra il 12 e il 20 di gennaio. Il mondo del caravanning e del turismo occuperanno i 120.000 metri quadrati del centro fieristico; il CMT è anche un’importante vetrina europea per il mondo dell’accessoristica e della componentistica per i veicoli ricreazionali. Le società costruttrici presentano importanti novità in tema di veicoli con ampi spazi e  divise per settori o per gruppi. Come ormai da qualche anno ci sarà la zona interamente occupata dal gruppo Knaus Tabbert (padiglione 2) così come un salone, il 7, interamente dedicato ai camper puri e ai sistemi per la trasformazione dei veicoli in mezzi per il campeggio. 10.000 metri quadrati saranno dedicati alle attrezzature post vendita e alla componentistica e il padiglione 9 sarà animato da diverse proposte da parte di allestitori e aziende specializzate in sistemi multimediali di bordo; una zona esterna di 500 metri quadrati ospiterà anche un parco dedicato alle tende.

Debutto per l’area Holiday Homes, dedicata alle soluzioni abitative come case mobili, casette e botti per sauna che nel secondo week end (dal 17 al 20 gennaio), in parallelo alla manifestazione Golf & WellnessReisen (vacanze golf e benessere) all’interno del padiglione 10. Raggiungere il CMT è semplice, tramite l’autostrada A8 e il sistema ferroviario S-Bahn che porta direttamente davanti all’ingresso. Un sottopasso collega la fiera direttamente all’aeroporto internazionale di Stoccarda. Per chi si recherà al CMT in camper o caravan, all’interno del quartiere fieristico sono a disposizione diverse centinaia di posti che offrono collegamento elettrico e sistema per lo smaltimento delle acque. La fiera sarà aperta da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18; sabato e domenica aprirà alle 9. I biglietti d’ingresso prevedono diverse formule per singoli, famiglie e studenti, per due giorni e anche un abbonamento per un singolo ingresso per ciascuno dei 9 giorni di durata. E’ possibile acquistare i biglietti d’ingresso alla fiera direttamente in biglietteria oppure sul sito della manifestazione ad un prezzo più conveniente.

www.messe-stuttgart.de/cmt

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.