La 67ma edizione del salone di Francoforte si è tenuta nei giorni compresi tra il 14 e il 24 settembre scorsi. Tra le varie novità presentate, Citroen ha incuriosito e interessato i visitatori del suo ampio e accogliente stand con una versione speciale dello SpaceTourer marchiata Rip Curl, ispirato ai veicoli utilizzati dai surfisti. Immediatamente riconoscibile soprattutto per la livrea, che nella parte superiore mostra un colore cachi scuro, mentre nella inferiore beige chiaro; ad accendere esterno e interno ci pensano allegre strisce gialle.

Sono sette i posti disponibili durante il viaggio che diventano quattro per la notte: due si ottengono trasformando la panca posteriore e altrettanti sollevando il tetto che cela un letto matrimoniale. Tetto che, alzandosi, scopre la protezione sempre in tessuto color cachi oltre ad ampie zanzariere. Basato sulla trasformazione realizzata da Pössl, il Rip Curl è dotato di pacchetto Open Air che rende il veicolo adatto anche alle situazioni di sport estremo offrendo diversi contenitori per riporre le attrezzature al sicuro. Lungo solo 4,95 metri, è equipaggiato con meccanica BluHdi da 150 cavalli, ideale anche per l’utilizzo quotidiano. Ma per l’off-road lo SpaceTourer ha ottenuto le cure di Automobiles Dangel, specialista francese del fuori strada, che ha trasformato il veicolo in un 4×4, dotandolo anche di sistema di bloccaggio sull’asse posteriore, controllato da un comando posto sul cruscotto.

Anche gli arredi sono pensati per un utilizzo a tutto tondo e i frontali dei mobili sono rivestiti da una protezione nero opaco; per la massima flessibilità il blocco cucina è rimuovibile e utilizzabile al di fuori del veicolo. Lo SpaceTourer Rip Curl Concept è anche equipaggiato con una tenda, da installare sul portellone posteriore aperto, così da formare una cabina doccia, isolata dall’interno tramite un pannello morbido. Non manca naturalmente un frigorifero e un piano scorrevole per poter mangiare all’interno del veicolo: grazie ai sedili anteriori girevoli i posti pranzo non mancano.

Per chi avesse mancato la visita al salone tedesco, a partire dal mese di ottobre e fino a gennaio 2018, il veicolo sarà protagonista di un tour per l’Europa con tutto il team Rip Curl Team a bordo: 24 tappe che toccheranno Germania, Regno Unito, Francia, Spagna, Portogallo, Svizzera e Austria e, naturalmente, l’Italia. I primi tre mesi saranno dedicati agli appassionati del surf, mentre a gennaio sarà lo snowboard il protagonista. Tre le date italiane: il 13 dicembre a Roma Santa Marinella presso Rc Store; il 16 dicembre a Levanto in Liguria sempre presso Rc Store e ultima tappa ad Andora, in provincia di Savona, presso Turtle Rc.