Dakar 2018: Ecovip 305 ai blocchi di partenza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Anche quest’anno Honda Racing Corporation ha scelto di affidarsi alla resistenza dei veicoli Laika per accompagnare i suoi atleti nella 40a edizione della Dakar, che si svolgerà dal 6 al 20 gennaio e attraverserà il Perù e la Bolivia, per terminare in Argentina in 14 tappe, 7 costituite al 100% da dune e fuoripista.

Del team Honda quest’anno fanno parte Joan Barreda, Paulo Gonçalves, Michael Metge, Ricky Brabec e Kevin Benavides, che utilizzeranno il profilato Ecovip 305: lungo meno di 6 metri e su chassis Fiat Ducato 130 cv, il veicolo è compatto e facile da manovrare; il controtelaio zincato a caldo e il doppio fissaffio dei mobili assicurano stabilità e ergonomia.

Tra i plus tecnici comuni a tutta la gamma, la coibentazione garantita dal raccordo tra cabina, cellula e cupolino e dal sottopavimento in vetroresina, ideali anche alle basse temperature andine. In fatto di comfort la dinette spaziosa accoglierà il team tra una tappa e l’altra, mentre i letti con doghe in legno e materassi ad alto spessore in Biolatex permetteranno ai piloti di riposare e ritagliarsi qualche ora di relax.

Infine, l’ampio spazio di stivaggio consentirà di portare tutto il necessario per la gara. Seguita ogni anno da milioni di telespettatori in tutto il mondo, la Dakar vedrà competere oltre 500 partecipanti di 60 nazionalità, che dovranno percorrere circa 10.000 chilometri. Sarà possibile seguire il team Honda Racing a bordo dell’Ecovip 305 dal 6 gennaio sulla pagina Facebook di Laika (/LaikaCaravan) e sul profilo Instagram (@Laika_Caravans).

www.laika.it

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.