Dethleffs è Deutsche Traditionsmarke

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Cosa hanno in comune Villeroy & Boch, Mercedes-Benz, Tchibo, Dethleffs o Audi? Secondo Plus X Award tutti questi brand tedeschi sono impegnati da decenni nel mantenere e accrescere il valore che caratterizza la loro tradizione. Per questo sono stati premiati con il prestigioso Deutsche Traditionsmarke.

La  giuria  del  Plus X Award – composta da esperti di  diversi settori – ha apprezzato come lo spirito di queste aziende, che è stato trasmesso continuamente attraverso  le  proprie  storie,  abbia sempre prevalso contro ogni previsione e, allo stesso tempo, sia riuscito a tenere sempre in considerazione i desideri e le esigenze dei clienti, conservandosi così inalterato negli anni fino ad oggi.

Il premio è stato assegnato proprio alle imprese che, nel tempo, si sono dimostrate affidabili e responsabili verso i propri clienti, ma anche nei confronti di partner e collaboratori, conservando e trasmettendo con costanza i valori del proprio brand. Non è il primo premio per Dethleffs che è legata alla tradizione senza però mantenere lo sguardo solo al passato.

Rinnovare e innovare: questa la sua missione confermata  dai prestigiosi riconoscimenti ricevuti  – European Innovation Award, German Innovation Award, Bester Ausbildungsbetrieb Deutschlands e quelli per i singoli veicoli,  tra cui  Reisemobile und Caravans des Jahres.

Dethleffs vanta, poi, uno stretto legame con la propria regione: lo stabilimento di Isny, nella Germania del sud, realizza la grande maggioranza dei veicoli, mentre il resto della produzione avviene negli stabilimenti partner in cui l’azienda ripone assoluta fiducia.

www.dethleffs.com

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.