Anche nel 2020, l’istituto tedesco per la qualità dei servizi e il canale televisivo NTV hanno conferito il premio tedesco per la lealtà ad aziende di diverse categorie.

Protagonista per il settore del caravanning Dethleffs, che si aggiudica l’ambito riconoscimento per la quarta volta consecutiva.

Robert Bielesch, responsabile della comunicazione aziendale per il marchio di Isny, ha riportato l’entusiasmo per il successo ottenuto, soprattutto in questo periodo non proprio favorevole a livello globale. Sempre secondo Robert è stato importante l’essersi resi sempre reperibili e trasparenti grazie anche al processo di digitalizzazione che ha permesso a Dethleffs di essere vicino ai clienti potenziali e già acquisiti. Il premio quindi è una conferma di aver intrapreso il giusto cammino, offrendo consulenze online ai clienti: con una videochiamata si dà risposta ai quesiti e si riescono perfino a illustrare le caratteristiche dei mezzi.

Il premio tedesco per la lealtà “Fairness Preis” si basa su un’inchiesta condotta in Germania su un campione di consumatori. L’istituto tedesco per la qualità dei servizi (DISQ) ha analizzato più
di 55.000 valutazioni in riferimento a 792 aziende.  Al consumatore è stato chiesto di valutare la lealtà dell’azienda nei confronti dei clienti, l’adeguatezza del rapporto qualità-prezzo, la capacità di fornire informazioni trasparenti per quanto riguarda le caratteristiche dei prodotti, delle prestazioni previste dal contratto e dei prezzi. Inoltre se, secondo i consumatori, ci si può fidare dell’azienda – sia in riferimento ai prodotti o ai servizi, sia in riferimento alla gestione di problemi e reclami.

Come anche negli ultimi tre anni, Dethleffs è risultato il marchio vincitore nel settore ”produttori di autocaravan“, spuntandola sugli altri nove concorrenti in gara.