Dethleffs supporta i Giochi Olimpici invernali fornendo 100 caravan, che ospiteranno giornalisti, ospiti e collaboratori prima e durante l’evento, che si terrà dal 9 al 25 febbraio 2018 nella città sudcoreana di Pyeongchang. Delle 100 caravan ordinate dal comitato organizzatore, circa 50 appartengono alle gamme bestseller Dethleffs c’go e Camper, delle quali si sta ora terminando la produzione. Le caravan saranno collocate tra i vari padiglioni per i Giochi Olimpici invernali e utilizzate per il pernottamento e alloggio in loco; i veicoli rimarranno in Sud Corea fino a fine anno.

L’accordo è stato sviluppato dal partner commerciale locale Dethleffs, Buffalo Autohomes (con sede in Corea del Sud). Il comitato organizzatore dei Giochi Olimpici si è rivolto all’azienda poiché è stato invitato a scegliere alternative di pernottamento da parte di sponsor e agenzie stampa, a causa delle limitate capacità alberghiere di Pyeongchang.

L’idea di noleggiare caravan come opzione di alloggio e pernottamento ha incontrato grande favore, grazie anche al fatto che queste ultime possono essere installate dove più necessario e che le persone che vi alloggiano potranno così  trovarsi nelle immediate vicinanze dell’evento. Le stesse caravan saranno utilizzate successivamente anche in occasione delle Paraolimpiadi. Il responsabile vendite, Michael Bosch, ha evidenziato come la commessa relativa alla Corea del Sud sia un capitolo importante per le esportazioni di Dethleffs, in quanto la quota export ammontava al 47.5% lo scorso anno e l’intento è di ampliare gli orizzonti e raggiungere nuovi Paesi come Israele, oltre a Cina, Corea del Sud e Nuova Zelanda.