“Perzenland & La Valle Incantata” famosa manifestazione natalizia di Pergine Valsugana, quest’anno spegnerà dice candeline e si terrà dal 9 novembre 2019 al 6 gennaio 2020, con aperture tutti i weekend, la Vigilia di Natale, da Santo Stefano al 1° gennaio e dal 4 fino all’Epifania. Tante le novità che si svolgeranno in occasione di questa ricorrenza, come l’apertura del Castello, che sarà visitabile dal 29 novembre al 6 gennaio. Nella prima fase del mercatino, fino all’8 dicembre, il protagonista sarà il territorio con le “creature” che abitano le montagne e le valli. Ed è così che il 9 novembre con “Il Fiume che cammina”, le caprette Mòchene torneranno in valle in corteo; il 10 verrà celebrata la leggenda della Dama Bianca;  il 16 e 17 sarà un fine settimana dedicato ai cori del Lagorai; il 23 e 24 sarà la volta della Valle dei Mòcheni, seguiti il weekend successivo dai Perchten di Amstetten (Krampus buoni). Infine, tra il 6 e l’8 dicembre ci sarà la Notte dei Minatori con lo spettacolo di fuoco Toi-Ahi. Per l’Avvento, inoltre, ci saranno le mostre dei presepi, la renna Sven con Babbo Natale, i madonnari e il laboratorio del gessetto per i più piccoli. I Canòpi, antichi minatori delle miniere del Trentino, saranno ospiti di Perzenland dopo Natale. Inoltre, il Parco Minerario Alta Valsugana parteciperà all’evento proponendo gli antichi costumi dei  Bergknappel o Canòpi. Grande festa in piazza, invece, per il 31 dicembre, con musica, intrattenimenti e brindisi di Capodanno. Il 1° gennaio verrà aperta l’anfora contenente il Rumtopf con distribuzione della tradizionale bevanda a base di frutta, mentre la Festa della Befana con il suo arrivo dal cielo e la polenta degli Alpini concluderanno la festa.