Fiamma verso un nuovo ampliamento

Il consiglio comunale di Cardano al Campo, località sede della Fiamma, società tra le leader nell’accessoristica per il tempo libero, ha approvato la variante urbanistica per l’ampliamento del capannone industriale di uno dei suoi poli aziendali, in via San Rocco. L’ampliamento, già sottoposto all’attenzione della Commissione Territorio, sarà il coronamento di un iter cominciato nel 2018. Come sappiamo,

Fiamma: l’azienda

Fiamma è un’azienda italiana specializzata nella produzione di accessori tecnici per il tempo libero, fiore all’occhiello non solo per il nostro Paese. La società infatti opera con successo anche nel mercato americano con un centro produttivo e di assistenza tecnica a Orlando, in Florida, e uffici a Boston. Lo stabilimento di via San Rocco a Cardano al Campo, in provincia di Varese, rappresenta il polo produttivo principale. Attivo da diversi decenni ora si trova ad affrontare la crescente richiesta proveniente dai mercati mondiali. Da qui il progetto di ampliamento, che prevede la realizzazione di un nuovo capannone a uso magazzino al confine con Gallarate e Samarate, su terreni adiacenti di proprietà dell’azienda e ancora liberi.

I nuovi spazi

La proposta ha l’obiettivo di riorganizzare gli spazi produttivi attuali. Questo nuovo progetto dimostra quanto Fiamma sia un’azienda che punta a migliorare le risorse interne senza delocalizzare. Un esempio ne è quanto accaduto nel 2013.  Fu chiuso lo stabilimento storico di via Roma guidato da un piano integrato che consentiva l’ampliamento del capannone di via San Rocco. In questo modo si è permesso all’azienda di continuare la produzione a Cardano al Campo. E ancora oggi questo ulteriore intervento non farà altro che rafforzare la produzione locale salvaguardando la forza lavoro e la qualità dei prodotti orgogliosamente made in Italy.

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.