Ventiseiesimo compleanno per France Passion, l’apprezzato network di punti sosta agresti, che aggiorna la sua guida con l’edizione 2018 e propone ai camperisti, amanti dell’indipendenza e dell’autenticità, oltre 2.000 interessanti tappe in tutte le regioni, alla scoperta degli angoli meno conosciuti di Francia. Nelle campagne francesi, agricoltori, viticoltori, allevatori, artigiani e fattorie-ostello accolgono i visitatori in camper, curiosi e appassionati di avventure e di piacevoli incontri.

Per la durata di una sosta gli invitati in possesso della guida dell’anno sono accolti gratuitamente, alla sola condizione di rispettare le Regole d’Oro dell’accoglienza France Passion (viaggiare in camper autonomo, presentarsi all’arrivo, lasciare pulita l’area, avvisare alla partenza).

Ecco alcuni numeri interessanti dell’edizione 2018: aggiunta di 220 nuove tappe, 10.000 spazi di sosta libera in 91 dipartimenti (ogni punto tappa può offrire più spazi per la sosta camper), 1.000 agricoltori, 850 viticoltori, 180 artigiani e agriturismi accolgono i camperisti presso le loro proprietà. France Passione è venduta per corrispondenza e presso i concessionari partner. Disponibile in due versioni: francese e multilingue (inglese, tedesco, olandese, spagnolo e italiano) costa 30 euro ed è valida da marzo 2018 a Pasqua 2019.

www.france-passion.com