Hobby ha raggiunto un grande traguardo: nello stabilimento situato a Fockbek, in Germania, l’intero staff ha festeggiato la 600.000ma caravan prodotta, trasportando il veicolo con orgoglio all’esterno del capannone.

Il direttore di produzione, Stefan Lühe, ha spiegato che si ritiene orgoglioso di aver raggiunto questi considerevoli numeri di produzione insieme con la sua squadra, risultato reso maggiormente evidente e appagante quando gli accade di vedere i veicoli Hobby in gran quantità  sostare nei campeggi d’Europa.

Da sottolineare che l’azienda tedesca, grazie ai suoi 1.250 operai specializzati, è in grado di produrre fino a 13.500 caravan e 2.800 veicoli ricreazionali motorizzati all’anno per una media di circa cento veicoli al giorno proposti con differenti tipologie di layout e dimensioni.

Di questo vantaggio ne usufruisce la clientela appartenente a diverse categorie e che può essere totalmente assecondata nella scelta del mezzo più idoneo alle proprie aspettative.