Se volete partecipare a un viaggio indietro nel tempo, il Palio dei Borgia è l’occasione che fa per voi.

La rievocazione storica si terrà a Nepi dal 25 maggio al 16 giugno.

La manifestazione è nata per ripercorrere gli anni successivi alla presa di possesso del castello di Lucrezia Borgia nel 1499.

Per Nepi questo fu un periodo glorioso, un periodo di dame, cavalieri, musici e arcieri che rivivranno durante l’annuale Palio.

Tantissime saranno le attività organizzate per la rievocazione che verrà ufficialmente inaugurata il 25 maggio con la conferenza stampa e la serale Cena Propiziatoria presso la Rocca.

Il 26 e il 31 si proseguirà con visite animate guidate all’interno della Rocca e con le cene a tema nelle taverne delle quattro contrade.

Il 1° giugno si terranno la tradizionale offerta dei ceri e la benedizione del Palio. Anche in questa giornata, e nella successiva, le taverne saranno aperte. Il 7, alle 21.30 avrà luogo la Gara dei Musici e Giochi popolari. L’8 sarà la volta del corteo storico per le vie della città con la consegna delle chiavi a Lucrezia Borgia.

Il 9 si inizierà ad entrare nel vivo della competizione con l’assegnazione degli arcieri alle contrade seguita dalla vera e propria competizione.

Il 14 ci saranno le esibizioni dei Gruppi Musici della quattro contrade di Nepi, mentre la mattina del 15 si terrà la gara di qualificazione dei cavalieri valida per la partecipazione al Palio dei Borgia. La Giostra dei Cavalieri inizierà alle ore 18.

Il 16 giugno si svolgerà il corteo storico di chiusura e l’assegnazione del Palio alla contrada vincitrice. Durante le serate della manifestazione le taverne locali saranno sempre aperte per proporvi gustose cene a tema.

www.paliodeiborgianepi.it