Il Salone del Camper e i marchi presenti

Confermata la più importante fiera di settore per il nostro Paese. Ecco i marchi confermati a oggi per il Salone del Camper di Parma

Tutti in attesa per il Salone del Camper di Parma e per conoscere i marchi presenti. Come prima cosa sono confermate le date. L’apertura sarà il 12 settembre e i portoni si chiuderanno il 20 settembre. Sul sito ufficiale è comparso il primo elenco dei marchi presenti, che si stanno preparando a presentare le loro novità per la stagione 2021.

I presenti

Qui di seguito l’elenco dei brand confermati per quanto riguarda i veicoli ricreazionali.

  • Adria
  • Airstream Italy
  • Arca
  • Autostar
  • Benimar
  • Blucamp
  • Challenger
  • Chausson
  • CI
  • Dreamer
  • Elnagh
  • Eura Mobil
  • Fiat Professional
  • Ford
  • Font Vendome
  • GiottiLine
  • Itineo
  • Knaus
  • McLouis
  • Mobilvetta
  • Rapido
  • Rimor
  • Roller team
  • Sun Living
  • Tabbert
  • Van Tourer
  • Weinsberg
  • Westfalia
  • Xgo

Accessori e informazioni

Non è ancora disponibile un elenco dei presenti; a oggi possiamo confermare la presenza di Fiamma. Fiere di Parma sarà quindi aperta dal 12 al 20 settembre dalle 9.30 alle 18. Direttamente dal sito ufficiale a, a partire dal 20 luglio, si potranno acquistare i biglietti e prenotare la piazzola elettrificata per il camper.

Fiere di Parma ha installato distributori di disinfettante a base di soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani posti in tutti padiglioni, bagni, corridoi, zone comuni e portineria.
Al termine di ogni giornata i padiglioni espositivi, le aree di ristoro o relax, i servizi igienici, saranno sottoposti ad un trattamento di sanificazione profonda.

 

 

 

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.