Dati alla mano, Knaus Tabbert GmbH, la società tedesca che si occupa della costruzione di camper e caravan, negli ultimi 5 anni ha supportato la carriera di 100 giovani professionisti. Ogni settembre, infatti, 20 tirocinanti sono “arruolati” nel quartier generale della società, a Jandelsbrunn, nella Bassa Baviera, o nel sito produttivo di Mottgers in Assia.

La stagista Christina Lindbüchl segue un corso di formazione in lingue straniere, che si concluderà tra un anno, dopo aver superato l’esame. Al banco informazioni dello stand Knaus Tabbert al Caravan Salon ha salutato e fornito informazioni ai visitatori della fiera. Ferdinand Trinter, che sta svolgendo un tirocinio nel reparto di ingegneria del legno, lavora sul router e gli piace molto. Dopo aver completato la sua formazione professionale, vorrebbe continuare come tecnico caravan e vorrebbe supportare Knaus Tabbert durante le fiere svolgendo la mansione di consulente tecnico. Patrick Mandl, altro ingegnere del legno, è attualmente al suo secondo anno di formazione e al termine vorrebbe rimanere in Knaus Tabbert. Ama il lavoro di squadra e considera amici i suoi colleghi. Alexander Maier, al suo terzo anno di formazione come tecnico meccanico-elettronico, si diverte ad usare i torni, le fresatrici e soprattutto a configurare gli armadi elettrici. A lungo termine si immagina di lavorare in manutenzione. Durante il suo apprendistato gli è stato permesso di usare una Smart dal car pooling aziendale alcune volte, un vantaggio – benzina gratis e chilometraggio gratuito – con il quale Knaus Tabbert premia i tirocinanti per l’impegno, dando loro un alto livello di motivazione e una buona prestazione accademica.

Oltre alle già citate occupazioni qualificate, Knaus Tabbert offre attualmente opportunità di servizio professionale come progettista di prodotti tecnici, impiegato industriale, elettricista per la tecnologia operativa e specialista nella logistica (tutti le mansioni sono rivolte sia agli uomini sia alle donne). Inoltre, i potenziali dipendenti e tirocinanti possono seguire un corso di studi congiunti in economia aziendale e ingegneria industriale con la società, spiega Johannes Haidn, responsabile della formazione. Knaus Tabbert non è solo un punto di partenza, ma anche un trampolino di lancio: il progresso e l’ulteriore sviluppo non riguardano solo i veicoli, ma sono anche fattori molto importanti per i dipendenti che sono in grado di formarsi e istruirsi ulteriormente in azienda.

www.knaus-tabbert.de