La Borgogna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

La Borgogna, regione gourmande per eccellenza, è una destinazione ideale per soggiorni fra gusto, tendenza e glamour.

Spirito raffinato, eleganza alla francese, apertura al design. Non a caso richiama gli appassionati di buon cibo, buon vino e di quella speciale arte di vivere  che la rende famosa nel mondo.

Ma chi va in Borgogna non può esimersi dal visitare i tre storici paesini definiti come “i più bei paesi francesi”.

Abbarbicato su un promontorio roccioso, Châteauneuf-en-Auxois si scorge da lontano, dall’autostrada A6 e dal canale di Borgogna che passa ai suoi piedi. Una gradevole passeggiata consente di ammirare le belle dimore d’altri tempi, costruite da ricchi mercanti. Alla fine del Medioevo fungevano peraltro da boutique, come attestano le grandi vetrate che le caratterizzano. Una splendida fortezza medievale attende il viaggiatore al termine del circuito turistico. Accoccolato in un’ansa del fiume Serein, il paese di

Noyers-sur-Serein mostra ai visitatori i due volti di città medievale e viticola.

Le piazze note con i nomi di Petite-Étape-aux-Vins, Marché-au-Blé o Grenier-à-Sel rievocano, proprio come le belle facciate a graticcio delle dimore del XV secolo, l’epoca fiorente delle attività agricole e commerciali del paese.

Come ogni autunno, il mercato del tartufo perpetua la tradizione e riempie di profumi il paese di Noyers-sur-Serein.

Spingendosi più a sud, ci si imbatte nel paese di Semur-en-Brionnais.

Fondato dai Galli e in seguito popolato dai Romani, apre le sue porte offrendo la visita della chiesa romanica e dell’antico castello. Nel cuore della campagna del Charolais-Brionnais il viaggiatore scopre paesaggi dalle diverse sfumature di verde costellati di mandrie di mucche di razza charolaise, castelli, chiese romaniche o riposanti canali. Proprio nelle vicinanze, l’esperienza del marché au cadran (un mercato all’asta di bovini di razza charolaise) di Saint-Christophe-en-Brionais è unica. Intorno a questi paesini vengono organizzate diverse passeggiate a piedi: l’occasione ideale per conoscere meglio la Borgogna e i suoi abitanti.

 

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.