La Focara

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Tornano a Novoli nel Salento i giorni del fuoco 16 e 17 gennaio, i festeggiamenti, di antiche origini, in onore del patrono Sant’Antonio Abate, che iniziano con l’accensione, il 16 gennaio, della Fòcara, un grande falò che ha una base di 20 metri di diametro e un’altezza di 25.

È uno degli eventi invernali di maggiore richiamo turistico in Puglia, intriso di folklore e religiosità popolare con una straordinaria cornice di musica, arte, spettacolo ed enogastronomia.

80.000 fascine di tralci di vite, raccolti dopo la potatura delle piante e posizionati secondo una precisa arte, costituiscono la Fòcara, la cui spettacolare accensione avviene la sera attraverso l’esplosione di numerose batterie pirotecniche che si arrampicano lungo i crinali del falò fino in cima, con effetti molto suggestivi.

La fòcara arde come un enorme cero fino a consumarsi, per tutta la notte e il giorno dopo, e accompagna, fino a tardi, l’esecuzione di concerti, mentre negli spazi attigui i visitatori si muovono tra le attrazioni, i banchi di vendita, le esposizioni di prodotti enogastronomici, la fiera.

I quartieri centrali del paese sono interamente illuminati dalle ville, con le loro architetture colorate di luce e animati dai venditori ambulanti con ogni tipo di prodotti locali e artigianali.

www.comune.novoli.le.it/il-fuoco-e-il-culto/storia-della-focara

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.