Sono sempre di più i sistemi di navigazione che si dimostrano attenti al mondo del caravanning.

Oggi, tramite l’impiego di piattaforme digitali, è diventato sempre più semplice conoscere la valutazione di ristoranti, alberghi e luoghi dedicati ai turisti.

Sempre più spesso anche i camperisti, prima di scegliere la destinazione, consultano le opinioni di chi, prima di loro, hanno visitato la location.

Area sosta, parcheggio o ristorante che sia.

Quale cosa migliore di giungere a destinazione e trovare un ambiente confortevole e dotato di ogni servizio per trascorrere il periodo di sosta in tutta tranquillità.

Caramaps è una tra le applicazioni mobili pensata per indicare luoghi e punti di sosta come parcheggi, campeggi o aree attrezzate.

Anche i camperisti possono partecipare attivamente alla valutazione recensendo le destinazioni, le location e i luoghi visitati.

Quando le strutture raggiungono un determinato numero di recensioni positive sono premiate con il Certificato di Eccellenza che, nel 2018 anno ottenuto in 1.356 da 25 differenti Paesi.

Il premio – che viene assegnato a circa il 2,5 % delle aree private presenti su Caramaps – consiste in una lettera di congratulazioni, un diploma e un logo da poter applicare all’ interno della propria reception.

Oltre naturalmente a essere identificati come strutture in grado di offrire un ottimo servizio di qualità dai viaggiatori.

Caramaps, quindi, offre consigli utili ai propri utenti anche tramite una newsletter mensile.

In quella di questo mese, la nostra rivista, Caravan e Camper Granturismo, è onorata di occupare lo spazio dedicato al Consiglio del Mese.

Seguite il consiglio di Caramaps e non perdete il numero di aprile, in edicola o in digitale e, naturalmente, tutti quelli a seguire.

Caramaps è disponibile su Google Play e sullo Store di Apple, oltre che al sito www.caramaps.com