Mercedes-Benz Vans ha voluto testare e mettere a punto tutto quanto gravita attorno alla mobilità elettrica con la collaborazione di alcuni clienti, mettendo alla prova l’idoneità delle misure e dei processi del servizio assistenza rispetto alle specifiche esigenze dei possessori di furgoni con il supporto della sede Mercedes-Benz Vans di Stoccarda e il settore assistenza tedesco.

Alle aziende e alle imprese di vari settori è stato fornito per un certo periodo di tempo un eVito.

Il veicolo è stato dotato di un apposito dispositivo, che ha registrato i dati necessari per poter effettuare una rapida valutazione con particolare attenzione agli effetti del comportamento di guida sull’uso ottimale della batteria. I risultati sono stati positivi e le prime valutazioni hanno dimostrato la possibilità di integrare la mobilità elettrica senza modificare le abitudini.

Dopo le incertezze iniziali, i conducenti hanno acquisito sempre più esperienza nella gestione dell’autonomia della batteria e del veicolo in generale e si sono detti molto soddisfatti della sensazione nella guida su strada. La ricarica esistente è stata sufficiente in tutti i casi grazie a un’efficiente gestione e il passo successivo sarà valutare i risultati pilota e convogliarli nello sviluppo dei veicoli, nel servizio di assistenza delle officine e, se necessario, nella realizzazione di futuri prodotti di vendita.