LCI Industries, fornitore, attraverso la controllata Lippert Components, di un’ampia gamma di prodotti e servizi post-vendita per i principali costruttori di v.r. e le industrie correlate, ha presentato un concept motorhome al recente NEC di Birmingham e, in precedenza, anche al Caravan Salon. Il prototipo, che ha ricevuto un feedback dal pubblico largamente positivo, è la vetrina per nuove soluzioni progettuali della gamma di prodotti LCI.

Una delle caratteristiche di design più significative sono gli slide-out, tra i prodotti di punta di LCI sul mercato americano di v.r. Il camper presenta tre slide-out di diverse dimensioni, che trovano applicazione in bagno, nell’area living o come ripostiglio. Il tetto apribile Sky View e le porte scorrevoli in vetro sono altre due caratteristiche del concept che hanno generato nel pubblico un feedback positivo. Il tetto retrattile elettrico in vetro Sky View misura 2,0 x 1,70 metri e illumina il veicolo ampliando la sensazione di spazio all’interno. La porta scorrevole elettrica offre una splendida vista rispetto alle porte convenzionali, un accesso più facile, specialmente per i portatori di disabilità, e ha un dispositivo di sicurezza che ne impedisce la chiusura se qualcosa interferisce. Il veicolo presenta anche, ma non è ancora in produzione, una cuccia per consentire a un cane di avere un posto dove riposare mentre osserva l’esterno.

Diverse novità riguardano anche l’organizzazione della società, tra queste la nomina di Lorenzo Manni (34 anni) al ruolo di Director of Sales di LCI Rv Europe, che ha maturato diverse esperienze nel settore. Il ruolo di CEO di RV Europe è stato assegnato invece a Michele Checcucci che vanta ben 25 di esperienza nel settore dei veicoli ricreazionali. Anche un altro ex leader del team Metallarte, Marco Marzucchi, ha ora un nuovo ruolo in LCI. Marzucchi è entrato in Metallarte nel 2005 e ha raggiunto il ruolo di Director of Operations. Ha una profonda conoscenza dei prodotti e del mercato e assume ora la posizione di General Manager dello stabilimento di Project 2000.

https://www.lci1.com/