La redazione della rivista tedesca Promobil ha pubblicato il risultato del test effettuato sul climatizzatore Telair DualClima 8400H, confermando che raffredda in maniera davvero superba, superando gli standard di raffreddamento di altri prodotti disponibili sul mercato.

La rivista sottolinea inoltre che il DualClima 8400 H dispone d i una pompa di calore ed è tra i più economici. Il risultato del test effettuato da Promobil é stato chiaro: “Il nuovo climatizzatore DualClima 8400H raffredda velocemente e grazie al sistema di ventilazione molto efficace il flusso di aria fredda raggiunge ogni angolo all’interno del motorhome. E per un prezzo così limitato è disponibile anche la funzione riscaldamento” con pompa di calore. Il primo passo fondamentale è stato quello di eseguire un confronto con due climatizzatori con caratteristiche tecniche simili in termini di capacità di raffreddamento.

Il test si è svolto all’interno della camera climatica della EDAG (Automotive Engineering Experte International) di Fulda, un’azienda tedesca riconosciuta a livello internazionale per la struttura d’avanguardia di cui dispone.

Nella camera climatica è possibile raggiungere temperature controllate che oscillano tra – 40 e + 180º gradi Celsius e un tasso di umidità che va dal 10 al 95%. Il veicolo utilizzato per questa prova era il camper Bürtsner Nexxo Time 660 T, un semintegrale di 6,8 metri di lunghezza. Per questo test la camera climatica è stata regolata a una temperatura di 35º e un livello di umidità del 55%, che equivale alle condizioni meteorologiche di una tipica giornata estiva a mezzogiorno nel centro Italia. Il test é cominciato lasciando il camper all’interno della camera climatica per 14 ore di seguito, dopodiché sono state chiuse porte e finestre del veicolo e, uno dopo l’altro, i condizionatori sono stati accesi e impostati al massimo delle proprie capacitá. I dati temperatura/umidità sono stati rilevati in nove combinazioni diverse mediante sofisticati apparecchi elettronici, monitorando in tempo reale il comportamento dei climatizzatori in base a una serie di intervalli temporali prestabiliti.

Il primo risultato osservato dai tecnici dell’istituto tedesco ha confermato che il Dual Clima raggiunge piú velocemente la temperatura impostata. Per quanto riguarda la misurazione della deumidificazione dell’aria il DualClima ha dimostrato di ottenere ottimi risultati, dove la curva del diagramma ha messo in evidenza di essere più regolare e costante nel mantenere tale livello con il trascorrere delle ore.

Nel diagramma del benessere, ovvero quando il rapporto temperatura/umidità relativa dell’aria raggiungono un livello ottimale (vale a dire una temperatura compresa tra 20 e 24 gradi e un tasso di umidità tra 40% e 70%), Telair ha dimostrato di raggiungerla dopo 1 ora e 35 minuti.