I raduni sono un importante momento di aggregazione e di confronto tra i camperisti: ci si ritrova, si fa gruppo, si cena insieme e si fa amicizia. È anche l’occasione per visitare luoghi insoliti e siti culturali, zone archeologhe e fermarsi in ristoranti tipici per degustare le bontà locali. Inutile sottolineare che l’entusiasmo nel partecipare è sempre alle stelle.

Ecco quindi che la concessionaria Italia Vr Group di Druento, a pochi passi da Torino, ha organizzato  il suo primo raduno nazionale, che si terrà nelle giornate comprese tra il 21 e il 25 aprile in collaborazione con il Latina Camper Club. Gli equipaggi saranno attesi a partire dalle 15 proprio presso il parcheggio della sede del Camper Club, a Latina, sulla Sp. Segheria n. 1984: l’area è recintata, illuminata e dotata di tutti i servizi necessari.

Il programma è molto ricco e prevede sabato 22 la visita all’impianto idrovoro di Mazzocchio a Pontinia, domenica la visita al sito museale Piana delle Orme, lunedì tour dell’isola di Ponza e domenica 25, nella mattinata, gita a Sermoneta e Norma dove ad attendere gli equipaggi ci sarà il museo della cioccolata.

Non mancheranno musica, balli, conferenze ad allietare e intrattenere i gruppi; le cene potranno essere consumate in camper, naturalmente, o in sede, previa prenotazione.

A tutti gli equipaggi che parteciperanno al raduno Caravan e Camper Granturismo regalerà un abbonamento digitale alla rivista della durata di 12 mesi.

Informazioni, programma dettagliato e le modalità per la prenotazione (entro il 20 marzo o ad esaurimento posti) sono disponibili sulla pagina web del sito www.italiavr.it