Tuttocaravan chiama i caravanisti italiani al tradizionale raduno annuale, che si terrà dal 6 all’8 settembre presso il Camping Badiaccia, a Castiglione sul Lago, sulle rive del Lago Trasimeno.

Il compleanno di Tuttocaravan, divenuto ormai di grande rilievo per gli appassionati, ripete il successo delle precedenti edizioni registrando una partecipazione di oltre 40 equipaggi e il supporto di importanti aziende che operano nel settore.

In collaborazione con Bonometti Centrocaravan di Vicenza, lo staff di Tuttocaravan offrirà un brindisi di benvenuto a tutti i partecipanti, che per l’occasione trascorreranno giornate intervallate da momenti conviviali, giochi, musica e concorsi a premi.

Come dichiara il presidente dell’associazione, Maurizio Brioschi, il raduno è una grande opportunità per far sentire la voce dei caravanisti presso le istituzioni e gli operatori nel campo del turismo in libertà.

Inoltre il 2019 testimonia interessanti novità per l’associazione, tra queste l’affiliazione alla Confederazione Italiana Campeggiatori, resa possibile dalla costituzione a supporto del forum dell’Associazione Caravanisti Itineranti Tuttocaravan.

Recentemente il forum ha beneficiato di importanti miglioramenti tali da consentire una consultazione semplice e intuitiva.

E’ stata creata una sezione “Progetti di viaggio” per condividerne i racconti e l’organizzazione, ha proseguito Brioschi, e sono state arricchite le rubriche tecniche, le informazioni su auto e caravan, campeggi, aree di sosta; una panoramica esauriente dedicato al mondo della caravan.

A beneficio dei possessori della tessera di Tuttocaravan, ottenibile gratuitamente con semplice richiesta sul forum, sono state incrementate le aziende convenzionate che propongono facilitazioni e sconti per l’acquisto, installazione di accessori e riparazioni; sono inoltre aumentati i campeggi che offrono tariffe di soggiorno scontate.

Infine Tuttocaravan ha organizzato il concorso “La nostra estate – diario ed emozioni del viaggio in roulotte” che si chiuderà il 30 ottobre e premierà il migliore racconto di viaggio pervenuto, valorizzando lo spirito dei caravanisti italiani.

Sempre significativa la presenza di Caravan e Camper Granturismo, attenta al mondo delle caravan, che metterà a disposizione numerosi abbonamenti alla rivista e materiale redazionale.