Nella giornata di venerdì 31 maggio 2019 si è festeggiato il ventesimo compleanno dell’Unità Spinale Unipolare all’interno dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Il reparto è uno dei più importanti a livello nazionale, dove professionisti lavorano alla riabilitazione di persone con lesioni del midollo spinale.

Importante il contributo dato da FCA presente in reparto con il suo programma “Autonomy” che per l’occasione ha rinnovato il centro di mobilità presente nell’ospedale ligure, ora tornato a disposizione di chiunque ne abbia bisogno.

I centri di mobilità del programma Autonomy attivo dal 1995 dell’azienda italo-americana Fiat Chrysler Automobiles sono strutture che offrono a tutti i clienti disabili aiuti concreti per valutare le residue capacità di guida ed essere assistiti da fisioterapisti e tecnici specializzati, oltre a poter usufruire dell’impiego di simulatori di guida pensati per poter provare le diverse apparecchiature che potranno essere installate sulla vettura.

Tutti i clienti hanno la possibilità di ottenere un attestato da presentare alla commissione medica della ASL locale per semplificare il conseguimento della patente speciale.

Presenti alla cerimonia anche Luca Paiardi e Danilo Ragona, due amici protagonisti del progetto “Viaggio Italia” nell’ambito del quale stanno percorrendo tutta la Penisola per sfatare il luoghi comuni che vogliono i disabili impossibilitati a vivere una vita normale. Oltre a loro presente Oscar De Pellegrin, arciere e tiratore a segno, più volte campione paraolimpico e medaglia d’oro nelle specialità della carabina e tiro con l’arco.

I tre testimonial hanno parlato a chi, ancora ricoverato, sta vivendo il trauma fisico e psicologico delle mielolesioni, aiutandoli nell’affrontare il percorso di recupero psico-fisico dopo il trauma.

All’ evento hanno anche partecipato tre allestitori di veicoli per disabili: Guidosimplex, Handytech e Kivi.

www.fcagroup.com