A Parma è stata presentata la 2a edizione della Festa delle Roulotte Itineranti, organizzata da quattro importanti community di appassionati.

Caravan Forum, InCaravan Club Italia, Acit Tuttocaravan e il gruppo di Facebook Viaggi in Roulotte 2.0 – che insieme contano oltre 10.000 seguaci – hanno unito le forze per dar vita a una 3 giorni durante la quale condividere esperienze, conoscenza e passione con neofiti, esperti e con chi non conosce questo modo di fare turismo.

Tra gli obiettivi principali vi è proprio la volontà di aiutare al rilancio del segmento in Italia, dove il settore non è disciplinato da una normativa condivisa. I punti di miglioramento individuati sono la possibilità di accesso per le caravan alle aree di sosta (talvolta precluso per via dei regolamenti comunali o per scelta dei gestori), l’allineamento dei limiti di velocità autostradali con quelli di altri paesi comunitari, l’introduzione di regole comuni per le revisioni periodiche oggi possibili quasi esclusivamente presso le motorizzazioni.

Questo per non perdere i vantaggi che il turismo in caravan può offrire come, ad esempio, il minor costo iniziale rispetto a un autocaravan e una manutenzione meno onerosa, la possibilità di utilizzare l’auto per muoversi sul territorio parcheggiando la roulotte in campeggio, oltre alla notevole abitabilità interna della quale questi veicoli ricreazionali dispongono.

L’appuntamento è dal 30 aprile al 3 maggio 2020 presso il Camping Village Il Poggetto (via Il Poggetto 143) a Troghi, una struttura immersa nella campagna tra gli uliveti e le vigne del Chianti, nel cuore della Toscana, ma al tempo stesso a due passi da Firenze.

Informazioni sull’evento sono  disponibili scrivendo a festaroulotte@gmail.com