Il radicchio sarà il protagonista assoluto della Sagra del Radicchio che si terrà dal 28 settembre all’8 ottobre a Bosco Mesola, in provincia di Ferrara.

Nata nel 2002 per volere dell’amministrazione comunale, della cooperativa Casa Mesola e della società sportiva, la sagra si è subito posta l’intento di promuovere e dare visibilità alla coltura tipica locale valorizzando contemporaneamente anche il territorio del Delta del Po circostante.

Nei giorni di festa, presso lo stand gastronomico, si potranno gustare menù a base di radicchio con piatti che avranno questo ingrediente dall’antipasto al dolce, senza dimenticare la coppietta ferrarese (pane tipico) al radicchio.

Si partirà con antipasti come polpettine di manzo con radicchio, salsa agrodolce. Si proseguirà con una serie di primi piatti – crespelle, ravioli, strozzapreti e gnocchi –  per passare ai secondi come scaloppine al radicchio o seppie in umido. Radicchio brasato, in insalata e alla piastra sarà il vostro contorno.

Ma la punta di diamante del menù saranno i dolci tra i quali non potrete non assaggiare l’ottima crostata con confettura al radicchio.

Tanti saranno gli eventi collaterali alla parte gastronomica nei giorni di sagra. Non mancheranno, infatti, spettacoli musicali, luna park, un mercatino dell’artigianato, mostre espositive di oggetti realizzati a mano, stand eno-gastronomici, di street food e le estrazioni delle tombole con ricchi premi.

Durante la sagra si potrà inoltre partecipare a diverse escursioni naturalistiche nel Delta del Po, a visite guidate al Boscone della Mesola e a conferenze, convegni e confronti sulla produzione agricola locale.

www.prolocobosco.it

www.sagradelradicchio.it