A Santarcangelo di Romagna, e in alcuni luoghi limitrofi, si terrà dal 5 al 14 luglio il 49° Santarcangelo Festival, kermesse che porterà nello spazio pubblico e in località insolite del territorio alcune proposte innovative della scena artistica internazionale.

Questi dieci giorni vedranno un’intensa programmazione dedicata alle arti performative internazionali con spettacoli di danza, teatro, musica, canto e circo.

Ci saranno anche video, esibizioni di tetro di figura e reading che indagheranno sulla percezione del contemporaneo e permetteranno di scoprire cosa di fortemente legato al presente ci sia nel panorama artistico internazionale.

Nei giorni della kermesse ci saranno le produzioni del festival, progetti frutto di percorsi artistici lunghi, creati ad hoc per questo ecosistema da tre artiste: Kristina Norman (Estonia) con “Lighter Than Woman”, Public Movement (Israele) con la performance site-specific per uno spettatore alla volta “Debriefing session: Santarcangelo Festival” e Francesca Grilli (Belgio/Italia) con “Sparks”, progetto creato con alcuni bambini del territorio.

Spazio sarà dedicato anche alla musica con diversi concerti e dj-set.

Ci saranno anche progetti realizzati con i bambini e gli adolescenti del territorio come la non-scuola/Teatro delle Albe, Let’s Revolution!. Infine, verrà ospitato anche un mercatino artigianale, un’offerta di ristorazione vegan-friendly con alimenti eco-sostenibili locali e per l’occasione verrà anche realizzato un calendario di proiezioni gratuite all’aperto ogni sera in Piazza Ganganelli.

www.santarcangelofestival.com