TomTom, specialista nei sistemi di localizzazione, e Delphi Technologies Plc, tra i pionieri nelle tecnologie di propulsione, hanno annunciato di aver svolto test drive relativi all’Adas (sistemi avanzati di assistenza alla guida) di Delphi unito all’Adas Map di TomTom.

Le due aziende collaborano per sviluppare soluzioni all’avanguardia. Il risultato è stato un risparmio di carburate di oltre il 10% per le autovetture. Questo successo è stato raggiunto utilizzando il prototipo di un veicolo Intelligent Driving di Delphi Technologies. L’auto è dotata dell’ultimo software di propulsione avanzata della società e della mappa Adas di TomTom.

tomtom e delphi

La fase di test

Durante i test il veicolo ha affrontato una serie di percorsi per confermare i vantaggi nel risparmio di carburante del sistema integrato in una varietà di condizioni di guida realistiche. L’Adas Map fornisce una grande varietà di dati precisi su limiti di velocità, informazioni sulle corsie, pendenza, curvatura della strada e segnali stradali.

La suite di software di Intelligent Driving di Delphi Technologies utilizza i dati TomTom per anticipare la strada da percorrere. Ottimizza il sistema di propulsione dell’auto per migliorare la velocità e il controllo al fine di ridurre il consumo di energia. I risultati mostrano che l’efficienza del propulsore migliora quando l’Adas Map di TomTom è attiva.

Per esserne davvero certi i differenti conducenti  hanno selezionato i percorsi preferiti. In questo modo si è dimostratata l’adattabilità e la capacità del sistema di fornire risultati. Tutto senza compromettere l’esperienza di guida o prolungare i tempi di percorrenza.

L’Adas Map è una tecnologia collaudata che oggi è già attiva su oltre 1,5 milioni di veicoli automatizzati per garantire la sicurezza e il comfort in tutto il mondo. La collaborazione con Delphi ha dimostrato che la tecnologia può essere utile anche alla riduzione dei consumi.

Così come il sistema di Intelligen Driving di Delphi, in cooperazione con quello di TomTom, migliora l’efficienza dei veicoli rendendo possibile anche una guida più pulita con vantaggi tangibili in termini di consumi.