In occasione del raduno per il ventennale dell’Unione Club Amici, Federazione Nazionale a favore del Turismo Itinerante, che si è tenuta a Rieti dal 30 marzo al 2 aprile scorsi e che ha visto l’impegno organizzativo del Rieti Camper Club, si è svolta anche una raccolta fondi destinati alla zona dell’Alta Sabina (Amatrice, Accumuli e Cittareale), colpita dai recenti eventi sismici.

Oltre 200 sono stati i camperisti che si sono dati appuntamento nella centralissima area di Rieti, per effettuare una serie di visite molto interessanti alternate da serate goliardiche, allegramente vissute dai partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia.

Club HouseGrande il successo anche per la raccolta fondi, che era finalizzata all’acquisto di una struttura (Club House) da donare al Sindaco di Amatrice, e che ha raggiunto l’ambizioso obiettivo di 12.000,00 euro.

Il presidente nazionale dell’Unione Club Amici, Ivan Perriera, si è detto molto soddisfatto del risultato raggiunto, soprattutto per la grande sensibilità dimostrata dalle tante famiglie di campeggiatori che con la loro presenza e i loro contributi hanno mostrato la vicinanza alle comunità colpite dal sisma. Grande sensibilità e altrettanto grande gesto di altruismo e solidarietà anche da parte di Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, che dopo aver appreso di una richiesta di aiuto da parte del comune di Accumuli, meno investito dalle luci della ribalta, ha chiesto di indirizzare loro la Club House inizialmente destinata al suo comune.

Nella foto ricordo in apertura Giampietro Spadoni – presidente Rieti Camper Club, Sergio Pirozzi – sindaco di Amatrice, Ivan Perriera – presidente nazionale dell’Unione Club Amici, e l’immagine del campanile di Amatrice con una citazione del sindaco che recita: Non perdo mai! O vinco o imparo.

www.unioneclubamici.com