Grand California 600, goditi la vacanza sul tuo van senza rinunciare al comfort

Abbiamo viaggiato in due e la mia compagna si è innamorata di questo veicolo. Non è una grande fan degli spazi ristretti e, considerato che qui eravamo in un van, lungo meno di sei metri, questo la dice lunga. Anche per me è stato davvero interessante provare l’esperienza a bordo del Grand California 600. Inizio parlandovi con piacere della guida: gran parte dei test, per ovvie ragioni, mi vedono a bordo del Fiat Ducato.

Volkswagen Grand California 600

Qui invece si parla del Volkswagen Crafter caratterizzato anche da una cubatura inferiore che si attesta a 2 litri. Ma la potenza disponibile e la coppia sono punti di forza per la meccanica tedesca che, grazie anche al cambio automatico a otto rapporti, che ho faticato a lasciare riconsegnando il mezzo a Verona, la rendono davvero piacevole da condurre. Sembra quasi di avere due diversi veicoli a disposizione: quando si preme dolcemente sull’acceleratore, le cambiate seguono con morbidezza e l’andatura è tranquilla ma piacevole. Se si seleziona la modalità sport o si preme a fondo sul pedale, la coppia si esprime al massimo della potenzialità, le cambiate avvengono a regimi più alti e i 177 cavalli si fanno sentire.

12 pagine dedicate sul numero di settembre, ora in edicola