Travel Outdoor Fest è un evento dedicato al turismo attivo che si svolge presso le Fiere di Parma nei giorni 15, 16 e 17 febbraio. Un mix di aggregazione che unisce gli appassionati di caravan e camper a quelli dello sport in mezzo alla natura e che contestualizza nelle località turistiche le varie attività proposte. Stando ai più recenti studi di settore nel nostro Paese fare turismo attivo significa, principalmente, camminare.

I cosiddetti cammini (64%) incontrano un gradimento trasversale in termini di fasce d’età, così come il cicloturismo (57%). Le attività competitive, sia in bici sia a piedi, risultano residuali (9%) e appannaggio dei più giovani. Le motivazioni che spingono verso una vacanza attiva sono solo parzialmente legate alla salute o al benessere (25%). La maggioranza dichiara un obiettivo conoscitivo: il 60%, fa turismo attivo per scoprire in modo diverso i territori. Pubblicazioni e guide di settore sono gli strumenti informativi preferiti (65%) seguiti dai siti di operatori specializzati (61%) e da quelli di destinazione (50%). Scarso il ricorso al passaparola e alle community on line: si riscontra, dunque, un bisogno di fonti informative affidabili. Ecco che in questo contesto si inserisce TOF, momento utile per assumere informazioni dirette che, oltre alla parte strettamente legata al turismo, propone una serie di attività sportive che completano l’offerta a 360°.

Un recente studio conferma come l’Italia sia nei primissimi posti nella classifica delle destinazioni preferite dai turisti nel mondo. Il nostro Paese è al 5° posto della graduatoria, dietro Francia, Stati Uniti, Spagna e Cina. I dati 2017 mostrano una crescita del 44,8% degli arrivi di turisti non residenti, rispetto al 2008 e del 30,2% delle presenze di non residenti, per un grado di internazionalizzazione prossimo al 50%. Positivi anche i dati del 1° semestre 2018: +2,3% gli arrivi e +3% le presenze di turisti non residenti. Travel Outdoor Fest rappresenta un’eccellente vetrina per quegli operatori di settore che vogliono ampliare il proprio bacino di utenza e, allo stesso tempo, per il turista il ventaglio di proposte che Fiere di Parma mette in campo è l’ideale per concedersi una splendida vacanza.

Nei padiglioni 2,3,5 e 8 saranno quindi esposti caravan, camper, accessori e attrezzature per il turismo in libertà; attrezzature, abbigliamento e calzature sportive; bike ed e-bike; attrezzature e abbigliamento per il golf; consorzi, operatori commerciali, enti e agenzie per la promozione turistica: un totale di 60.000 metri quadrati  da visitare dalle 9.30 alle 18.30. Il biglietto d’ingresso costa 5,00 euro a persona.

Caravan e Camper Granturismo sarà presente e lieta di accogliere i lettori e gli amici allo stand.

www.traveloutdoorfest.it