La Regione Marche riparte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Anche nel nostro settore si è pensato ad un’iniziativa per sensibilizzare i turisti a visitare le Marche dopo gli ultimi eventi sismici e la migliore soluzione è un raduno nazionale camper organizzato dall’Associazione Regionale Campeggiatori A.R.C. delle Marche in collaborazione con l’Unione Nazionale Proloco marchigiana. La regione Marche accoglierà i camperisti che prenderanno parte al raduno nazionale dal titolo “Le Marche Ripartono” nei giorni compresi tra il 28 aprile e il primo maggio. La partecipazione è riservata a un massimo di 250 equipaggi che saranno accolti nel parcheggio dello stadio Dorico di Ancona; all’arrivo vi sarà la possibilità di incontrare gli accompagnatori e perfezionare le iscrizioni.

Alle 18 ci sarà la cerimonia di benvenuto con il saluto ufficiale da parte di alcune autorità della Regione, delle Proloco e dei Sindaci dei Comuni colpiti dal recente sisma, che darà ufficialmente il via al raduno. In serata è prevista la partenza per uno dei cinque punti di ritrovo distribuiti in ognuna delle province marchigiane, scelto dagli equipaggi in fase di prenotazione.

Per Pesaro-Urbino gli equipaggi saranno accolti dal Camping Club Fano nell’omonima cittadina, il Camper Club Adriatico attenderà i camperisti ad Ancona, mentre a Potenza Picena, in provincia di Macerata, doppio comitato d’accoglienza: Camping Club Recanati e Camper Club il Cassero. Il Camping Club Fermano farà gli onori di casa a Ortezzano, mentre per la provincia di Ascoli Piceno, a San Benedetto del Tronto gli equipaggi troveranno il Campeggio Club Riviera Picena e C.C. Ascoli.
Il programma, preparato in collaborazione con le Proloco regionali, prevede visite a monumenti, musei e alle bellezze del territorio, tra le quali non possono mancare le coste e i rilievi appenninici. Naturalmente gli equipaggi saranno accompagnati dai soci del club organizzatore, profondi conoscitori del territorio. Gli spostamenti saranno effettuati con il proprio camper o in pullman, a seconda dei luoghi da visitare. Lo scopo di questo raduno mira alla riscoperta del territorio e alla ripartenza del comparto turismo dopo il terremoto (prevista una visita al cratere sismico, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno).

Il turismo è sempre stato rilevante per l’economia marchigiana, in particolare proprio per gli amanti del turismo in libertà, tanto che la regione si è spesso qualificata tra i territori camper friendly grazie alla grande quantità di aree di sosta messe a disposizione. Oltre alla quota di partecipazione sarà naturalmente possibile aggiungere un contributo volontario: i proventi concorreranno all’acquisto di arredamento per un centro di aggregazione in uno dei Comuni colpiti dal sisma.

Le preiscrizioni si chiuderanno il 12 aprile. Tutti i dettagli sono consultabili sul sito www.campingclubfermano.it, scrivendo un’email a associazioneregionalemarche@gmail.com, o contattando il numero di telefono 07134371 dalle ore 16 alle 19 nei giorni compresi tra lunedì e giovedì.

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.