Il costruttore indipendente Across-Car è sensibile al crescente desiderio del pubblico italiano per veicoli ricreazionali “fuori standard”.

Per questo l’azienda ha deciso di realizzare una specifica collezione Across Italia che vedrà motorizzati e caravan di significativo valore tecnico, di dimensioni contenute, solido mobilio e con numero di posti omologati adatti anche alla famiglia e tuttavia costruiti nel rispetto delle limitazioni al carico imposte dalla normativa.

L’offerta si comporrà di cinque semintegrali con letto basculante tra i quali anche i super compatti Aero, i Compact larghi solo 223 cm con lunghezza entro i 6 metri, i profilati Aero con 4,5 o 6 posti viaggio e relativi letti pronti, nonché Van 540 e 599 cm oltre a una selezione di caravan da 360 a 540 cm, tutte trainabili con patente B.

Non mancano neppure i mansardati con 6 posti omologati per famiglie, che si annunciano competitivi per prezzo e carico utile.

La rete

La rete vendita italiana parteciperà a uno stage formativo presso la sede di Alicante proprio per conoscere nel dettaglio le caratteristiche dei veicoli realizzati per il nostro Paese. In quell’occasione si affineranno gli standard per i modelli Across Italia, ma alcune caratteristiche sono già definite, come la meccanica Fiat Ducato, cellula sandwich con telaio estruso e isolamento sottoscocca, riscaldamento alimentato a gasolio e frigoriferi a compressore o trivalenti.

Il produttore ha da sempre adottato la produzione a totale ciclo interno: pannelli, stampati, falegnameria, cablaggi e tappezzeria sono realizzati senza ausilio di fornitori esterni. Questo consente la massima attenzione a tutte le fasi di produzione e permette di personalizzare ogni veicolo perfino in modo estremo.

Ne sono esempio soluzioni di caravan con letti basculanti o maxi doccia, veicoli doppia porta o garage modulare creati a uso specifico. Across Car, attivo dal 2012, esporta veicoli ricreazionali perfino in alcuni Paesi asiatici, a conferma di una sensibilità e capacità industriale malleabile, caratteristica che sarà certamente apprezzata anche dai cultori del camper d’autore italiani.