La commissione per l’ambiente del Parlamento europeo sta discutendo una significativa riduzione delle emissioni di CO2 applicata alle autovetture e ai veicoli commerciali leggeri. Entro il 2030 sarà necessario raggiungere un obiettivo di vendita del 40% di auto prive e a basse emissioni, come le elettriche e ibridi plug-in. In risposta a questa necessità attuale e immediata, Al-Ko Vehicle Technology ha già pronta una proposta di soluzione: in collaborazione con Huber Automotive AG, uno specialista affermato per l’elettronica automobilistica integrata, Al-Ko durante la fiera IAA Commercial Vehicles 2018 di Hannover, ha presentato per la prima volta al mondo Hybrid Power Chassis.

Questo sistema ibrido con tecnologia plug-in offre la soluzione per una mobilità priva di emissioni con trazione elettrica ad esempio nei percorsi urbani mentre, per viaggi più lunghi in ambito extra urbano, con motore a combustione; il tutto a bordo di veicoli di peso totale consentito compreso tra 3,5 e 5,0 tonnellate. La particolarità del sistema è costituita dall’asse posteriore elettrificato con una potenza di 90 kW che può essere azionato, se necessario, rendendo il veicolo commerciale leggero ibrido. La base di Hybrid Power Chassis è il telaio Al-Ko, che può supportare e ospitare il sistema modulare.

A seconda delle esigenze del cliente, la capacità della batteria può essere adattata fino a un’autonomia che superi i 100 chilometri. Per le distanze più lunghe è possibile utilizzare il motore a combustione interna del veicolo senza limitazioni. Se l’E-Drive e il motore a combustione interna (booster) sono utilizzati contemporaneamente, la stima sul risparmio di carburante calcolato supera il 30%. Il caricatore di bordo con una capacità di 7 kW – o facoltativamente 22 kW (230 V / 400 V) – garantisce tempi di ricarica brevi e potenza appropriata. È possibile effettuare la ricarica parziale delle batterie durante le operazioni di carico e scarico del veicolo o durante i periodi di riposo. Grazie al recupero, il sistema può alimentare veicoli come un furgone refrigerato durante la marcia e agire da generatore per i sistemi di bordo quando fermo.

L’Hybrid Power Chassis offre tre modalità di guida: quella ibrida combina l’E-Drive con il motore a combustione interna del veicolo per una maggiore efficienza. I sistemi a bordo dei veicoli possono essere alimentati con la stessa energia. Questa modalità di guida è conforme al nuovo standard WLTP; la modalità elettrica consente l’azionamento completamente elettrico (velocità di marcia massima: 90 km / h); la modalità di carica X-TRA automatica viene utilizzata per estendere la portata elettrica della batteria e per garantire l’energia aggiuntiva necessaria come quella per mantenere le specifiche della catena del freddo. Sono inoltre disponibili delle funzioni aggiuntive come il dispositivo di avviamento 4×4, per un’ulteriore trazione su superfici scivolose o pendenze, e soluzioni di connettività, come il monitoraggio della catena del freddo o il GPS e la trasmissione dei dati del veicolo. L’ibrido plug-in, può essere adattato a veicoli di base come Fiat, Mercedes Benz o VW.

www.al-ko.com/it