Saranno tre giorni all’insegna di Carthago e dei test drive quelli che vedranno i veicoli tedeschi impegnati sulla pista del Circuito Tazio Nuvolari a Cervesina (PV) i prossimi 7, 8 e 9 dicembre. Il team Carthago ha organizzato l’evento per permettere di provare i veicoli in sicurezza. Ecco quindi che a disposizione di tutti i partecipanti che si saranno iscritti per tempo ci saranno tre autocaravan: Carthago su telaio Fiat-Al-Ko, uno su telaio Iveco e un Van Malibu su Fiat, per effettuare un test drive su questo circuito dove normalmente girano vetture e motociclette da corsa.

Prima di tutto alcuni piloti professionisti mostreranno il comportamento dei veicoli – con i diversi tipi di telaio – in situazioni estreme, come nella famosa prova dell’alce. Successivamente chi si sarà prenotato potrà effettuare alcuni giri di prova alla guida di uno dei camper Carthago o Malibu. Non sarà una gara tra i convenuti, ma una grande opportunità per provare stabilità, resistenza e silenziosità dei veicoli anche in condizioni che normalmente su strada non sono attuabili. Dopo una giornata passata nel circuito, pervista per il giorno 8, e dopo aver condiviso le impressioni sulla giornata nei briefing predisposti nei paddock, per la serata è prevista una cena a base di specialità della zona.

Dopo aver assistito ad alcuni giri di pista dimostrativi condotti dagli esperti alle 9 sarà il momento del test drive sulla pista predisposta con una chicane. I veicoli affronteranno quindi il long track a bordo di uno dei tre veicoli a disposizione. Le sessioni di prova termineranno alle 16 e seguirà un briefing di confronto riguardante le impressioni della giornata. Alle 18 termineranno i lavori; la cena sponsorizzata da Carthago, Al-Ko, Iveco e dagli altri sostenitori della manifestazione concluderà la giornata. Nel corso della serata saranno premiati alcuni equipaggi selezionati dagli organizzatori.

La quota di partecipazione è di 30 euro per gli adulti, 15 euro per i bambini dai 6 ai 14 anni.

All’esterno del circuito, per chi vorrà, sarà possibile parcheggiare i veicoli per prolungare la permanenza e seguire le attività previste per domenica 9 sul circuito, meteo permettendo. Sul sito www.carthago.com è disponibile una pagina per le prenotazioni.