In tempi di coronavirus, a farsi carico della validazione dei dispositivi di protezione individuali è l’Inail.

Nella lista compilata compaiono 62 prodotti dei quali solo 3 sono Made in Italy, tra cui quelli della Toscana Femto Engineering srl, azienda di San Casciano Val di Pesa, entrata nel giugno del 2019 a far parte del gruppo americano Lippert Components.

Vis Fe è una visiera para schizzi realizzata in Pet G costituita da un supporto indossabile e da uno scudo intercambiabile curvo e trasparente, dallo spessore di 0,8 mm idoneo alla sterilizzazione e al lavaggio con saponi e sostanze disinfettanti.

Il supporto indossabile è studiato per essere calzato sulla testa, dispone di elementi morbidi realizzati in schiuma di poliestere per fornire il miglior confort all’utilizzatore e di un sistema di regolazione del diametro per poter essere indossato comodamente da chiunque.

La produzione è stata avviata in una settimana, grazie anche al supporto di fornitori che hanno subito percepito l’importanza del programma e risposto di conseguenza, consentendo di realizzare con la necessaria tempistica la fornitura – tuttora in corso – di oltre 50.000 pezzi utili alle strutture sanitarie toscane.