Erwin Hymer Group ha siglato una joint-venture con il gruppo cinese Lingyu per la produzione e la vendita di caravan e camper. Questa strategia è stata attuata allo scopo di gettare le basi del gruppo tedesco per la partecipazione al mercato del caravanning in Cina, territorio nel quale il settore è in rapida crescita. Ispirati alle normative statali, gli esperti prevedono che il volume del mercato aumenterà a circa 22 miliardi di euro entro il 2020.

L’impresa formata dai due gruppi, che prende il nome di Luoyang Erwin Hymer-Loncen Caravan Co. Ltd, inizialmente produrrà per il mercato cinese caravan e camper recuperati dalle gamme di prodotti di entrambi i partner. Non ci sono piani per le esportazioni verso l’Europa. La società sarà gestita da un comitato di quattro persone: due rappresentanti del gruppo Erwin Hymer e due del partner della joint venture. Nell’anno fiscale 2017/2018 il fatturato del Gruppo Erwin Hymer è aumentato di quasi il 20% da 2,1 miliardi di euro a 2,5 miliardi di euro previsti. Il fatturato record dell’anno precedente è stato significativamente superato e con circa 62.000 veicoli venduti si è superata la performance della stagione precedente. Il partner Lingyu – con sede nella provincia di Henan nella città di Luoyang, che conta sette milioni di abitanti, attualmente produce sei diversi modelli di caravan con il marchio Loncen.

La società impiega oltre 1.000 addetti e attualmente è specializzata nella produzione di sovrastrutture speciali per veicoli pesanti. Martin Brandt, Ceo di Erwin Hymer Group, ha dichiarato come la joint venture in Cina continui a perseguire l’internazionalizzazione in atto nella società già da qualche tempo. L’ingresso nel mercato cinese rappresenta un grande passo in un nuovo mondo di mobilità e cultura, uno sviluppo di cui la società trarrà beneficio e che consentirà di assicurare il successo a lungo termine. Liu Baoshan, presidente del Lingyu Industries Group, a sua volta ha affermato come a Loncen siano ottimisti in merito a questa collaborazione con Erwin Hymer Group e credono che sarà una storia di successo comune. Sono inoltre certi che, con la produzione di precisione tedesca e la velocità di produzione cinese, il gruppo novello sia in grado di offrire qualità premium agli utenti di v.r. cinesi.

Jeffrey Zhang, presidente di EHG Asia Pacific e presidente di Luoyang Erwin Hymer Loncen Caravan Co. Ltd, ha ricordato che 825 campeggi sono stati fondati in Cina nel 2017 e 448 sono attualmente in costruzione. L’obiettivo della joint venture è raggiungere una quota del 15% nel crescente mercato cinese dei camper premium. Un mercato con un grande potenziale di sviluppo. Negli ultimi anni la Cina è diventata il mercato più grande del mondo in quasi tutti i segmenti della mobilità. Questo risultato, tuttavia, non è ancora applicabile al settore caravanning. Dieci anni fa c’erano solo circa 3.000 roulotte e camper nel Paese più popoloso del mondo. Attualmente sono circa 70.000 i veicoli ricreazionali sulle strade cinesi. In termini di potenziale, la Cina è come un gigante addormentato. Gli esperti prevedono che questo cambierà nei prossimi anni. Il tasso di crescita delle nuove registrazioni dei veicoli ricreazionali è attualmente del 50% all’anno. Uno dei motivi principali dell’attuale livello di crescita è l’espansione dell’industria del campeggio e le relative infrastrutture fanno parte del piano quinquennale del governo cinese.

Entro il 2020 dovranno essere costruiti oltre 4.000 campeggi come base per la promozione del turismo locale. Attualmente i campeggiatori hanno solo circa 800 strutture tra le quali scegliere di soggiornare. Al fine di rimuovere le barriere di mercato, le norme sulla patente di guida saranno cambiate. Ai conducenti di automobili cinesi attualmente è consentito guidare caravan o camper con un peso massimo consentito di 4,5 tonnellate. Esperti dell’amministrazione del commercio internazionale del dipartimento statunitense stimano che il volume di mercato nel settore dei motorhome aumenterà fino a 300.000 nuove registrazioni entro il 2020. Con la sua partecipazione alla  joint venture tedesco-cinese, il gruppo Erwin Hymer spera di far parte in questo mercato in forte espansione, soprattutto perché l’importazione di veicoli ricreazionali è stata resa più complicata al fine di promuovere l’industria nazionale. La fondazione di una joint venture come questa – la Luoyang Erwin Hymer-Loncen Caravan Co. LTD – è stata ora sigillata dal gruppo Erwin Hymer e dalla società cinese partner Lingyu. 

www.erwinhymergroup.com