Fiera di Sant’Orso

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Nelle strade del centro storico di Aosta il 30 e il 31 gennaio si svolge la tradizionale Fiera di Sant’Orso, un evento che mette in luce i frutti del lavoro artigianale valdostano – sculture, oggetti torniti, opere di intaglio, intreccio – in una cornice di musica, folklore e degustazioni gastronomiche.

Il legno è il “re” della fiera, ma non mancano esempi di lavori in pietra ollare, ferro, rame, ceramica, vetro, tessuti e pizzi frutto delle capacità e della fantasia di artigiani e hobbisti.

La fiera è anche musica e folklore, un’occasione per partecipare a degustazioni e un’opportunità per assistere a dimostrazioni dal vivo, oltre che per degustare i prodotti del territorio: i formaggi e i prodotti lattiero-caseari in genere, le carni, i salumi, gli affettati, i prodotti dolciari e da forno e poi mieli, marmellate, frutta, verdura e naturalmente vini e liquori.

Ai banchetti degli artigiani si aggiungono due tensostrutture dedicate alle imprese artigiane e alle aziende dell’agroalimentare valdostano che restano aperte anche oltre i giorni di fiera: l’Atelier e il Padiglione enogastronomico.

www.fieradisantorso.it

Ultime News

Ultimi Veicoli

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.