Italia Vacanze

È una delle manifestazioni più attese nel settore del caravanning grazie alla sua storicità, alla location e al periodo. Infatti dal 1975 la mostra Mercato Italia Vacanze si svolge a ridosso della primavera, presso il parco esposizioni di Novegro, alle porte di Milano e a pochi passi dalle tangenziali e dall’aeroporto di Linate. Anche il 2020 festeggerà l’avvento della kermesse lombarda che si svolgerà nelle giornate comprese tra il 28 febbraio e il 1° marzo. 50.000 metri quadrati tra capannoni e aree scoperte sono pronti a ospitare camper, caravan, accessori, attrezzature per il campeggio e per la vita all’aria aperta, associazioni, enti del turismo, proposte enogastronomiche e culturali. Negli ultimi anni, visto il crescente interesse per l’evento, sono state ampliate le aree per la sosta e, per chi raggiungerà Italia Vacanze in camper, è disponibile una superficie attrezzata all’interno del comprensorio fieristico che vedrà, riproposta, la vincente formula del raduno organizzato dal Camper Club Italiano in collaborazione con Io Viaggio in Camper. Al costo di 15 euro si potrà sostare, entrare in fiera, assistere allo spettacolo serale di intrattenimento del sabato e, naturalmente, approfittare della vicinanza alla città per una visita a Milano. Italia Vacanze sarà aperta dalle 10 alle 19 con orario continuato. Il costo del biglietto è di 10 euro (10,5 per gli acquisti online); i bambini sino a 12 anni entrano gratis. Anche per noi di Caravan e Camper Granturismo è un appuntamento importante per incontrare i nuovi e gli affezionati lettori: saremo presenti con il nostro stand all’interno del padiglione centrale, proprio di fronte all’ingresso dei visitatori.

Le Riviste

È possibile acquistare la rivista Caravan e Camper Granturismo tutti i mesi in formato cartaceo, oltre che nel formato digitale su Magzter o Zinio.

 

GS Guida alla Sosta Italia cartacea dal 2000 è venduta in edicola, annualmente aggiornata da fine giugno a fine agosto.

 

È acquistabile durante le fiere di settore presso lo stand MAG Editori oppure richiedendone copia direttamente alla redazione o ancora online sempre su Magzter o Zinio.