L’inverno in Paganella non significa solo sci.

Per vivere in sicurezza la montagna a 360 gradi. Divertirsi e godere dei suggestivi panorami innevati del Trentino. Si può pedalare lungo strade in mezzo al bosco, grazie alle famose fat bike. Con pneumatici molto larghi  nascono in Alaska. Si possono noleggiare le fat bike per bambini dai 2 ai 6 anni, le semi fat bike e le e-fat, con pedalata assistita. Con le guide, ogni settimana, è previsto un calendariodi escursioni. Le diurne della durata minima 2 ore all’escursione al tramonto con la cena in rifugio. I soggetti adrenalinici  possono provare l’ebbrezza del parapendio senza motore. Si parte dalla Cima Paganella e si atterra lungo le rive del lago di Molveno. C’è anche la possibilità di decollare e atterrare con gli sci ai piedi. Per gli amanti dell’arrampicata ci sono le cascate di ghiaccio da scalare. La fatica sarà premiata da scenari unici dove l’ambiente glaciale costruisce sculture naturali suggestive. Divertimento assicurato all’Ice Racing Kart di Andalo. Sfide in famiglia o tra amici sulla pista con fondo ghiacciato naturale o sintetico, situata in località Laghet. Nuovi, silenziosi, sicuri ed ecologici: i kart sono tutti dotati di dispositivi di sicurezza super avanzati, come la disabilitazione automatica dell’acceleratore in caso di frenata, radio comando a distanza che consente lo spegnimento o il rallentamento in caso di guida spericolata o incidente. Non manca ovviamente la possibilità di scoprire il territorio con le ciaspole ai piedi,  grazie ai numerosi sentieri innevati nei boschi,  raggiungendo gli angoli più nascosti del comprensorio. Si può camminare soli seguendo le mappe oppure prenotando un’uscita con le Guide Alpine. E per finire non può mancare l’escursione in slitta trainata da cavalli.  Un’esperienza romantica, ricca di incanto e tradizione, immersi nei boschi del Parco Naturale Adamello Brenta, avvolti da calde coperte.