Si svolgerà nel fine settimana del 10 e 11 novembre il porte aperte che annualmente Niesmann+Bischoff organizza per offrire ai clienti la possibilità di visitare la propria sede e scoprire dove Arto, Flair e Smove sono progettati e costruiti.

A partire dalle ore 10 del sabato infatti, si apriranno le porte della storica sede di Polch: il palcoscenico sarà dedicato a tutte le novità 2019, contraddistinte dai nuovi interni Modern Line con essenza Verade Oak, che il marchio tedesco di veicoli premium ha introdotto con successo sui modelli presentati al Caravan Salon di Düsseldorf e in tutte le fiere estive nazionali. L’amministratore delegato Hubert Brandl si aspetta, come ormai tradizione, una grande partecipazione da parte di clienti e appassionati e ci informa, con piacere, che le prenotazioni sono già arrivate numerose.

Lo scopo dell’evento è anche quello di mostrare come l’accuratezza del lavoro manuale sia l’elemento base dell’impegno quotidiano in Niesmann+Bischoff. L’interesse dimostrato è molto alto e gli ospiti arriveranno non solo da tutta la Germania, ma anche da Paesi Bassi, Francia, Italia, Belgio, Gran Bretagna e Svizzera. Proprio per questa ragione le visite alla linea di produzione dei veicoli, organizzate ogni ora, saranno proposte con guide nelle varie lingue, in modo da permettere ai convenuti di scoprire nel dettaglio tutti i punti di forza dei veicoli.

Il momento culminante del Porte Aperte Niesmann+Bischoff è previsto per la serata di sabato, quando una vera e propria festa, con piatti tipici, birra e musica dal vivo allieterà l’incontro tra clienti e lo staff aziendale animando il classico tendone allestito per l’occasione. Per informazioni e per prenotare la propria partecipazione all’evento è disponibile una pagina dedicata sul sito ufficiale

www.niesmann-bischoff.com/it