Alessandro Baù è un ingegnere meccanico che ha dedicato la sua vita alla montagna e, come ama raccontare, gli ha insegnato a essere curioso innanzitutto nella vita e, non meno importante, a porsi obiettivi da raggiungere. Ecco che Alessandro sarà ospite domenica 28 ottobre in occasione del porte aperte presso la sede di Trento, dove potrà raccontare agli appassionati di montagna viaggi in caravan e camper, avventura e sport, oltre ad aneddoti dell’attività di alpinista svolta, per necessità e per passione, a bordo di un camper Carado T132.

Il curriculum di alpinista e guida alpina di Alessandro Baù è vasto: più di 400 vie tradizionali e moderne scalate, 10 vie nuove tradizionali, membro del CAI, premio “Pelmo D’oro 2012”, premio “Silla Ghedina 2013”. Alessandro si è avvicinato allo sport attraverso il nuoto e la pallanuoto, praticando già l’alpinismo con il padre all’età di 14 anni. Il porte aperte comincerà alle 9.30 e tutto lo staff di Bonometti Centrocaravan sarà a disposizione della clientela per ogni informazione sui veicoli in esposizione dei marchi distribuiti: Bürstner, Carado, Eriba, Etrusco, Fendt, Hobby, Hymer, Hymercar e Laika. Il Carado T132 utilizzato per le imprese alpinistiche sarà presente in concessionaria tutto il giorno e Alessandro Baù incontrerà gli appassionati alle ore 16.

www.bonometti.it