Il premio è arrivato per l’efficace campagna di comunicazione, che ha convinto la giuria internazionale grazie alla creatività e qualità del design. Il Red Dot Award Brands & Communication Design 2019 è stato quindi assegnato a Dometic dopo aver scrutinato e valutato un totale di 8.697 partecipanti.

Riguardo al prestigioso concorso, Peter Zec, fondatore e ceo del Red Dot Award, spiega che il 2019 è stato il primo anno in cui anche i brand hanno avuto l’opportunità di competere per questo riconoscimento e si è detto entusiasta nell’esprimere le sue congratulazioni ai vincitori aggiungendo che, a suo avviso, chiunque riesca a primeggiare tra questi fortissimi concorrenti internazionali deve essere orgoglioso di se stesso.

Per valutare in modo professionale i diversi aspetti del design, il Red Dot Design Award è suddiviso in tre discipline: Red Dot Award Product Design, Red Dot Award Brands & Communication Design e Red Dot Award Design Concept. Con oltre 18.000 candidature, è uno dei più importanti premi di design al mondo.

La cerimonia di premiazione si terrà presso l’E-Werk di Berlino il 1º novembre e vedrà 1.400 ospiti internazionali applaudire il brand vincente. L’esposizione “Design on Stage”, dedicata ai vincitori e allestita per una sola serata, metterà in mostra i migliori risultati. Questo importante traguardo di Dometic apparirà anche sull’International Yearbook Brands & Communication Design 2019/2020, la cui pubblicazione è prevista per il 14 novembre e che sarà venduto in tutto il mondo.