La settima edizione del Salone del Camper di Parma è ormai alle porte. Il prossimo 10 settembre aprirà, infatti, i battenti la manifestazione dedicata al caravanning più importante in Italia e seconda in Europa solo al Caravan Salon di Düsseldorf.

Fino a domenica 18 settembre tutti i giorni dalle 9.30 alle 18 il Salone del Camper sarà aperto al pubblico, che ogni anno è più numeroso e più esigente. Per l’edizione 2016 sono previsti più di 300 espositori, che nei padiglioni di Fiere di Parma presenteranno tante novità sia per quanto riguarda i mezzi sia gli accessori, oltre ai must che rendono la vacanza in libertà un’esperienza davvero unica.

Numerose le presenze confermate, che popoleranno con i mezzi ricreazionali più innovativi i 135.000 mq. dei padiglioni 2, 3, 5 e 6 della fiera. Ampio spazio – oltre 8.000 mq. – come sempre sarà dedicato, nel padiglione 2, agli accessori, essenziali e sempre più sofisticati per garantire ogni comfort durante il viaggio. L’offerta turistica specifica per il settore occuperà quest’anno 2.000 mq, mentre altri 8.000 mq saranno impegnati dagli espositori connessi con il turismo sportivo, che sta riscuotendo sempre più successo. Ma il Salone del Camper non è solo la visita agli stand e ai mezzi ricreazionali.

Molto ampia è anche l’offerta di incontri, di momenti di formazione e attività d’intrattenimento per il pubblico di appassionati e curiosi. All’Agorà della Tecnica, nel padiglione 2, durante la settimana – dal lunedì al venerdì alle 14.30 – avrà luogo una serie d’incontri volti a informare l’utilizzatore in merito ai componenti dei veicoli ricreazionali all’interno della sessione “Le aziende incontrano i visitatori”. Relatori saranno gli esperti delle società di accessori che s metetranno a disposizione del pubblico per domande e approfondimenti. Nel padiglione 4, all’Agorà, di fronte all’ufficio stampa della fiera, si terranno svariati dibattiti su temi turistici. Durante il primo week end di manifestazione quest’anno il Salone dal Camper organizza il Bike Summer Festival. L’appuntamento è all’Autodromo di Varano de Melegari il 9, 10 e 11 settembre; un unico evento che offre differenti gare, tanti test novità di prodotto, sfide tra amici, momenti di divertimento con i famigliari, il tutto accompagnato da buon cibo e tanta musica. Per l’occasione è possibile parcheggiare il camper nell’area dedicata, adiacente l’autodromo.

Anche quest’anno, inoltre, è stato attivato il Rental Pack, al costo di 129 euro. Il progetto ha l’obiettivo di far conoscere al pubblico un modo specifico di fare vacanza che si sceglie perché si ama la libertà di poter decidere, programmandole o anche all’ultimo momento, mete, tempi e modalità di visita delle località. Chi viaggia in camper viaggia lentamente per ammirare meglio i paesaggi, curiosare tra la gente, negli angoli più nascosti delle località attraversate. Partecipa a feste e sagre che si trovano lungo la strada, degusta prodotti locali, acquista oggetti di artigianato, sosta in posti stupendi e fuori dal consueto.

Con il Rental Pack si offre la possibilità di provare questo tipo di vacanza prima di investire i propri soldi nell’acquisto di un veicolo ricreazionale, sicuri di far nascere in questo modo la passione in parecchi, se non addirittura in tutti coloro che aderiranno al progetto.

Per coloro che intendono fermarsi più giorni sono a disposizione parecchie piazzole attrezzate prenotabili.

Lo stand della nostra rivista – A019 – sarà come sempre nel padiglione 5, accanto alla banca e al bar; lo spazio è a disposizione dei nostri lettori, che possono soggiornare, chiacchierare e, naturalmente, confrontarsi con noi.